LAUNCH OF THE PROPOSED VOLUNTARY DELISTING OF VARD

12 November 2017

Trieste, 13 novembre 2017 – FINCANTIERI S.p.A. (“Fincantieri”) rende noto che la sua controllata Fincantieri Oil & Gas S.p.A. (“Fincantieri O&G”) e Vard Holdings Limited (“Vard”) hanno congiuntamente annunciato che (i) Fincantieri O&G ha presentato a Vard una proposta di delisting della stessa (“Proposta”) tramite una procedura di voluntary delisting (“Delisting”) dal Main Board della Singapore Exchange Securities Trading Limited (the “SGX-ST”), ed (ii) il Consiglio di Amministrazione di Vard ha valutato la Proposta e ha deliberato di richiedere alla SGX-ST l’approvazione del Delisting e di convocare a tempo debito l’assemblea straordinaria dei soci (l’“Assemblea”) al fine di richiedere l’approvazione assembleare del Delisting (la “Delibera Assembleare”).

Il Delisting è condizionato (i) all’assenso di SGX-ST alla richiesta di delisting presentata da Vard e (ii) all’approvazione della Delibera Assembleare da parte di una maggioranza di almeno il 75 percento, ed alla mancata votazione contraria da parte del 10 percento o più, del numero totale di azioni detenute dagli azionisti presenti all’Assemblea e votanti.

Al verificarsi delle condizioni sopra descritte, Fincantieri O&G farà un’offerta per tutte le azioni ordinarie di Vard, non già detenute e controllate da, o soggette ad accordo per l’acquisto da parte di, Fincantieri O&G stessa, le sue collegate ed i loro rappresentanti (“Exit Offer”).

In base alla Exit Offer, Fincantieri O&G offrirà agli azionisti di Vard SDG 0,25 in contanti per ogni azione consegnata in accettazione dell’offerta, per un esborso massimo di SGD 60.943.572,50 (pari a circa EUR 38.500.000 al cambio attuale) in caso di piena adesione. L’offerta sarà finanziata tramite risorse finanziarie disponibili.

Vard, società di diritto singaporese quotata al Main Board della SGX-ST, è uno dei maggiori costruttori globali di imbarcazioni offshore e navi specializzate, con circa 9.000 dipendenti e nove cantieri in Norvegia, Romania, Brasile e Vietnam. Le relazioni finanziarie di Vard sono disponibili al pubblico sul sito www.vard.com/investor/reportsandpresentations/Pages/default.aspx

Fincantieri O&G detiene al momento 936.225.710 azioni di Vard, pari a circa il 79,34% del capitale sociale. Il gruppo Fincantieri consolida Vard dalla data di acquisizione di una quota di maggioranza da parte di Fincantieri O&G nel 2013.

 

L’operazione non incide sulle indicazioni previsionali e sugli obiettivi quantitativi precedentemente comunicati al mercato da Fincantieri. 

*   *   *

Gli amministratori di Fincantieri O&G (inclusi quegli amministratori che possano avere delegato ad altri la supervisione diretta della preparazione del presente comunicato) si sono adoperati con la dovuta diligenza per assicurarsi che i fatti riportati e tutte le opinioni espresse nel presente comunicato siano corretti ed accurati e che lo stesso non ometta fatti rilevanti, e assumono in solido la responsabilità del presente comunicato.

Per quanto riguarda le informazioni eventualmente estratte o riprodotte da fonti pubblicate o comunque accessibili al pubblico (tra cui, senza limitazione, in relazione alla Vard), gli amministratori di Fincantieri O&G si sono esclusivamente assicurati, tramite le dovute verifiche, che tali informazioni siano state accuratamente e correttamente estratte da tali fonti o, a seconda dei casi, riflesse o riprodotte nel presente comunicato

RELATED RESOURCES

LAUNCH OF THE PROPOSED VOLUNTARY DELISTING OF VARD