FINCANTIERI: CERTIFICATA LA SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI

L’azienda è fra le prime società navali ad ottenere queste attestazioni

19 dicembre 2017

Trieste, 19 dicembre 2017 – Fincantieri ha ricevuto da parte di Rina Services le certificazioni ISO/IEC 27001:2013 e ISO 9001:2015 relative al sistema di gestione e qualità della sicurezza delle informazioni. Fincantieri è fra le prime società navali ad ottenere queste attestazioni.

 

In particolare, il processo di certificazione ISO27001 ha verificato l’adeguatezza dei processi aziendali in campo ICT (ovvero delle tecnologie per l’informazione e la comunicazione) ai requisiti dello standard internazionale di riferimento per la gestione della sicurezza delle informazioni. Tale esito totalmente positivo rappresenta inoltre un passo decisivo verso il soddisfacimento del nuovo Regolamento europeo in tema di protezione dei dati (GDPR), in piena applicazione da maggio 2018.

 

Alberto Maestrini, Direttore Generale di Fincantieri ha dichiarato: “Questo riconoscimento conferma il primato tecnologico del Gruppo Fincantieri: l’unicità del nostro know-how, unito all’efficientamento dei processi ICT e all’incremento dei livelli di protezione dei dati, rafforzano in modo significativo la nostra competitività sui mercati internazionali, che sempre di più richiedono standard di assoluta eccellenza anche in questi campi”.

 

Michele Francioni, CEO RINA Services, ha aggiunto "Il risultato conseguito da Fincantieri conferma la necessità sempre più diffusa di supportare i processi produttivi, le tecnologie e la competenza delle imprese con strumenti che tutelino le informazioni aziendali. RINA Services è orgogliosa di aver contribuito a questo importante risultato, certificando la sicurezza delle informazioni di uno dei leader mondiali della cantieristica navale”.

RISORSE CORRELATE

FINCANTIERI: CERTIFICATA LA SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI