Per Fincantieri le persone vengono prima di tutto, sono il patrimonio più importante dell'Azienda. Donne e uomini di talento, provenienti da ogni parte del mondo, che costituiscono il potenziale di conoscenza e di capacità innovativa di cui l'Azienda è portatrice. La crescita individuale e del Gruppo avviene con la collaborazione e la cooperazione costante di tutti, mettendo a fattor comune idee e pratica, competenze e azioni, scambio e confronto internazionale e multidisciplinare. Il futuro dell'Azienda si basa sulla capacità di condividere i rischi, i risultati e creare valore in maniera condivisa, con il contributo di tutte le persone. Ed è proprio con l'obiettivo di "mettere le persone al centro" che l'Azienda ha avviato a fine 2016 un importante progetto di change management, Fincantieri for the Future: un percorso organico di cambiamento gestionale basato sul coinvolgimento attivo di tutti i lavoratori, in una crescente, costante e trasparente informazione e comunicazione e in una sempre maggiore capacità di ascolto. Con il percorso di cambiamento avviato, l'Azienda vuole prima di tutto aumentare il senso di appartenenza e lo spirito di coesione, rafforzando l'impronta distintiva attraverso la condivisione dei valori e principi su cui si basa l'identità del Gruppo, nonché contribuire a un miglioramento dell'ambiente lavorativo e del clima aziendale.

SURVEY E RISULTATI

A dicembre 2016 è stato somministrato un questionario anonimo a tutta la popolazione aziendale (operai, impiegati, quadri e dirigenti), e i risultati della survey sono stati condivisi nel corso di incontri con tutti i dipendenti che si sono tenuti presso le varie sedi aziendali, coinvolgendo quasi 6.500 risorse. A fine 2017, con le medesime modalità, è stata avviata una nuova survey con l'obiettivo di monitorare le iniziative di cambiamento avviate e raccogliere i suggerimenti delle persone in ottica di miglioramento continuo.

FINCANTIERI ON

Particolare successo ha riscosso l'iniziativa FincantieriON, lanciata con l'obiettivo di promuovere, da parte dei singoli dipendenti, la generazione e condivisione di proposte innovative volte a migliorare il prodotto, i processi, le modalità di lavoro e la vita in Azienda. Sono state raccolte oltre 360 idee e 25, tra cui la "Great Idea", la migliore in assoluto, hanno ricevuto riconoscimenti e premi.

PATTO COMPORTAMENTALE

Nelle diverse unità produttive sono stati costituiti gruppi di lavoro, a partecipazione volontaria, che hanno contribuito all'elaborazione del Patto Comportamentale di Gruppo. Le persone hanno dato il loro contributo per tradurre i valori aziendali, definiti dai dipendenti durante la prima fase del progetto, in comportamenti concreti, osservabili e traducibili nel quotidiano. Un patto comportamentale a cui tutti possono ispirarsi ogni giorno della propria vita in azienda.

RETE DI FACILITATORI

Al fine di diffondere la cultura, i valori aziendali e tutte le iniziative avviate nell'ambito del percorso di cambiamento, a inizio 2018 Fincantieri ha costituito una rete di facilitatori interni. I facilitatori sono stati individuati tra i dipendenti del Gruppo scegliendo coloro i quali per personalità, attitudine e propensione possono facilitare il processo di cambiamento, stimolando la partecipazione a tutti i livelli e far capire che ognuno può e deve essere parte attiva del cambiamento.